Collegio dei docenti

Organo tecnico composto da tutti i docenti in servizio presso l'Istituzione Scolastica.

Cosa fa

A livello normativo le competenze, i ruoli e le funzioni sono stabilite dal Decreto Legislativo 297/94, in virtù del quale il Collegio dei Docenti esercita poteri di delibera.

Compiti del Collegio dei Docenti nello specifico:

  • elaborare il Piano Triennale dell’Offerta Formativa o PTOF;
  • adeguare i programmi d’insegnamento alle esigenze specifiche del territorio e del coordinamento disciplinare;
  • adottare iniziative per il sostegno di alunni svantaggiati;
  • redigere del piano annuale delle attività di aggiornamento e formazione;
  • suddividere l’anno scolastico in trimestri o quadrimestri per le valutazioni;
  • stabilire l’adozione dei libri di testo;
  • approvare gli accordi con reti di scuole per quanto riguarda gli aspetti didattici;
  • valutare periodicamente l’andamento didattico complessivo;
  • elaborare soluzioni per i casi di scarso rendimento o irregolare comportamento degli alunni;
  • deliberare in merito alle domande di iscrizione degli alunni per la terza o successiva volta alla medesima classe;
  • valutare lo stato di attuazione dei progetti per le scuole situate in zone a rischio;
  • individuare e designare le funzioni strumentali all’Offerta Formativa;
  • deliberare sulla formazione delle classi, assegnazione dei docenti e sull’orario delle lezioni;
  • eleggere i membri di sua competenza del Comitato di valutazione dei docenti.

Organizzazione e contatti

Dipende da

Responsabile

Andrea Badalamenti

Dirigente Scolastico

Contatti

Circolari, notizie, eventi correlati

Scarica la nostra app ufficiale su: